Prezzi, dotazioni e allestimenti della nuova Alfa Giulietta

Siamo entrati in possesso del listino che l’Alfa Romeo ha inviato in gran segreto ai concessionari. La nuova Giulietta avrà un prezzo base più competitivo rispetto a quelli delle rivali Audi A3 e BMW Serie 1.Nuova Giulietta - foto 173

ALCUNE INFORMAZIONI IN ANTEPRIMA – Grazie a un listino di pre-lancio consegnato ai concessionari prima del debutto ufficiale, siamo in grado di svelare in anteprima i prezzi, le dotazioni e alcune caratteristische tecniche di uno dei modelli più attesi del Salone di Ginevra, l’Alfa Romeo Giulietta.

Come vi avevamo anticipato, i motori della berlina a cinque porte di Arese saranno inizialmente quattro. Un 1.4 turbobenzina declinato in due potenze, 120 e 170 CV, un 1.750 TBi da 235 CV e due unità a gasolio, una 1.6 JTDm-2 da 105 CV e un 2.0 JTDm-2 da 170 cavalli.

I prezzi della nuova Giulietta

Versione Allestimento Potenza Accel. 0-100 km/h Vel. max  Prezzo
1.4 Turbobenzina Progression 120 CV n.d. n.d. 20.500
1.4 Turbobenzina Distinctive 120 CV n.d. n.d. 22.200
1.4 Turbo Multiair Progression 170 CV 7,8 218 22.200
1.4 Turbo Multiair Distinctive 170 CV 7,8 218 23.900
1.750 TBi Quadrifoglio Verde 235 CV 6,8 242 29.200
1.6 JTDm-2 Progression 105 CV 11,3 185 22.500
1.6 JTDm-2 Distinctive 105 CV 11,3 185 24.200
2.0 JTDm-2 Progression 170 CV 8 218 25.900
2.0 JTDm-2 Distinctive 170 CV 8 218 27.600

MENO CARA DI AUDI E BMW – Come accennato, la nuova Giulietta dovrebbe partire da un prezzo più basso rispetto alle rivali: 20.500 euro contro i 23.750 euro della A3 1.6 TDI Young Edition e i 24.700 della Serie 1.

LE DOTAZIONI – Gli allestimenti della nuova Giulietta saranno tre. Quello di partenza, com’è tradizione per la Casa italiana, si chiamerà Progression e avrà un allestimento di serie già abbastanza ricco.

Dotazione di serie per la Progression

Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori
Chiusura centralizzata con telecomando a distanza
Specchietti esterni elettrici riscaldati
Climatizzatore
Autoradio con CD MP3 con 6 altoparlanti
Sedile posteriore ribaltabile sdoppiato
Attacchi Isofix
6 Airbags
VDC con Hill Holder e Elettronic Q2
Alfa Romeo DNA
Daytime Running Light ( luci diurne a LED )
DPF (su motorizz JTDm)

C’è poi l’allestimento Distinctive, quello più ricco sulla maggior parte delle versioni, ad eccezione della 1.750 TBi Quadrifoglio Verde. In aggiunta al Progression, il Distinctive offre:

Dotazione di serie per la Distinctive

Interni in tessuto Competizione
Display Matrix ad illuminazione bianca
Chrome line esterna
Volante in pelle
Comandi radio al volante
Bracciolo anteriore con vano attrezzato
Fendinebbia
Climatizzatore automatico bi-zona
Cruise Control
Cerchi in lega 16″ sportivi con pneum. 205/55

Infine passiamo alle dotazione della versione più sportiva, la Quadrifoglio Verde.

Dotazione di serie per la Quadrifoglio Verde

Assetto sportivo e ribassato
Calotta satinata specchi esterni
Cerchi in lega 17″ sportivi con pneum. 225/45
Pedaliera sportiva in alluminio
Inserto in alluminio spazzolato scuro
Proiettori con finizione scura
Black interior
Minigonne
Volante Sportivo in pelle pieno fiore con inserti in microfibra e cuciture rosse
Interni pelle speciale sport pack
Cristalli oscurati
Pinze freno maggiorate di colore rosso

I PACCHETTI – In aggiunta alla versione Distinctive, si potranno scegliere quattro pacchetti di accessori per personalizzare la Giulietta.

Il primo pacchetto si chiama Sport Pack 17 pollici e costa 1.700 euro. Ecco cosa prevede:
- Assetto sportivo
- Calotta satinata specchi esterni
- Cerchi in lega 17″ sportivi con pneum.225/45
- Pedaliera sportiva in alluminio
- Inserti in alluminio spazzolato scuro
- Proiettori con finizione scura
- Black interior
- Minigonne
- Volante Sportivo in pelle pieno fiore con inserti in microfibra e cuciture rosse
- Interni pelle speciale sport pack

C’è poi lo Sport Pack 18 pollici da 2.000 euro. In questo caso la dotazione include:
- Assetto sportivo
- Calotta satinata specchi esterni
- Cerchi in lega 18″ sportivi 5 fori disegno turbina
- Pedaliera sportiva in alluminio
- Inserti in alluminio spazzolato scuro
- Proiettori con finizione scura
- Black interior
- Minigonne
- Volante Sportivo in pelle pieno fiore con inserti in microfibra e cuciture rosse
- Interni pelle speciale sport pack

Con 1.000 si può avere il Pack Premium che aggiunge diversi accessori che rendono la guida più confortevole:
- Specchi retrovisori esterni abbattibili elettricamente
- Sensore rilevazione pioggia
- Sensore umidità
- Blue & Me con comandi radio/telefono al volante
- Sensori parcheggio
- Retrovisore interno elettrocromico
- Sensore crepuscolare
- Parabrezza con fascia antiabbagliamento

Per chi non si accontenta c’è il Pack Premium Plus da 2.000 euro che prevede:
- Fari BiXenon con AFS e lavafari telescopici
- Specchi retrovisori esterni abbattibili elettricamente
- Sensore rilevazione pioggia
- Sensore umidità
- Blue & Me con comandi radio/telefono al volante
- Sensori parcheggio
- Retrovisore interno elettrocromico
- Sensore crepuscolare
- Parabrezza con fascia antiabbagliamento

ALTRI OPTIONAL FUORI DAI PACCHETTI
– Ci sono poi diversi optional a pagamento, slegati dai pacchetti: per avere il battitacco, ad esempio, bisogna spendere 70 euro, per il terzo appoggiatesta posteriore 50 euro, mentre il tetto apribile costa 1500 euro e il navigatore 1000.